Con l’ape del cuore oggi sposi

Cecilia ed  Alessandro si erano conosciuto su Facebook,  amici da due anni, hanno cominciato  con tanta timidezza a sentirsi telefonicamente , giorno dopo giorno non riuscivano più a non sentirsi , ogni  cosa bella che capitava loro subito si telefonavano per aggiornarsi.

Ape del Cuore

Ape Del Cuore

Alessandro voleva dirle che forse le voleva bene un po’ più di una semplice amicizia, e così Cecilia verso lui.

Il tempo intanto passava, sempre di più al telefono, finché un giorno si incontrarono e passarono una giornata insieme, nessuno dei due fece la prima mossa.

Tanto per loro era bella quella forte amicizia, tanto triste il fatto di non essere insieme come coppia.

20130514_162106

La cosa rischiava di diventare pericolosa per quell’acerbo amore, uno dei due o tutte e due potevano essere attratti da nuove amicizie, e si sarebbero fatti trascinare.

Un giorno Alessandro, vide la pubblicità dell’ape del cuore di Langella, telefonò e venne accolto da un ragazzo come lui, il titolare, gli spiego il tutto, ed insieme  programmarono una sorpresa.

I ragazzi e le ragazze di LANGELLA, con l’aiuto di Facebook preparano foto, film e un sottofondo della musica preferita da Cecilia.ape maria grazia

Alessandro aveva vergogna di quello che stava progettando, ma l’amore che provava per Cecilia lo fece andare fino in fondo.

Sempre grazie a Facebook, si scoprì indirizzo di Cecilia, la quale abitava in piccolo paesino  in provincia di Como  e quindi forza………………..20141001_125207

Apetta pronta, foto pure, musica ok, un carro-attrezzi portò a destinazione  l’Apetta che appena poggia le sue gommine per terra cominciò a girare per il paesino con il messaggio d’amore di Alessandro per Cecilia.

Tutti i paesani erano fuori dalla porta a vedere questa Apetta rosa piena di amore, fin quando Cecilia, rossa dall’emozione ma tanto felice vide Alessandro capì e si abbracciarono, un abbraccio lungo e pieno di promesse.

Ora sono marito e moglie, e per la loro funzione hanno voluto come testimone la loro Apetta.

 

I commenti sono chiusi.